NewsSciabola

Sciabola, seconda prova nazionale GPG: Christian Murtas sale sul podio nella categoria allievi a Padova

Entra nei primi otto il maschietto Emanuele Blasevich

Lo scorso fine settimana Padova ha ospitato la seconda prova nazionale GPG di sciabola. Quel Gran Premio Giovanissimi che rappresenta il futuro che verrà, che si avvicina a diventare presente molto prima di quanto si possa credere. Gli allievi si stanno preparando per il salto di settembre che li proietterà tra i grandi; i più piccoli hanno cominciato ora ad affacciarsi al mondo delle gare. Ma indifferentemente, dai dieci fino ai novantanove anni d’età, l’unica strada che renderà felici questi ragazzi sarà lunga quattordici metri.

Uno dei veterani non può non essere felice, dato che ha conquistato il podio nella gara di sciabola maschile. È Christian Murtas, classe 2008, allievo, ha portato avanti una gara semiperfetta: tutti assalti vinti al girone e cammino libero fino alla semifinale, dove non è riuscito ad avere la meglio sul poi vincitore della gara Reale. Un peccato l’incrocio per entrare in zona coppa tra Murtas e Michele Capitani, altro rossoblu che al girone era riuscito a chiudere con quattro vittorie e due sconfitte, ma che si è poi dovuto arrendere al compagno di sala per 15-7. Poco dietro Tommaso Tirotti, uscito nel tabellone dei trentadue per mano del frascatano Marcelli, mentre Simone Bruno ha concluso al primo match di eliminazione diretta la sua gara perdendo dal foggiano Maestri.

Tra le allieve resta fuori dalle otto Francesca Romana Lentini, sconfitta 15-14 dalla napoletana Calviati. Francesca era arrivata all’assalto per la finalina come numero sei del tabellone di diretta, a fronte di un girone concluso con sole vittorie. È rimasta invece nelle trentadue, categorie ragazze, Maria Teresa Siciliano, uscita per mano della pugliese Raspanti per 15-9. Un turno dietro si è fermata Clara Capaccioni, sconfitta 15-10 dalla foggiana Perillo dopo aver concluso il girone con una sola vittoria.

Tra i maschietti, Emanuele Blasevich ha bagnato con una bellissima finale a otto l’esordio a una gara nazionale. Il giovanissimo sciabolatore rossoblu ha affrontato la gara con la sicurezza dei grandi, vincendo cinque assalti di girone e perdendone solo uno a quattro. Di lì in poi il cammino è stato perfetto fino all’assalto valido per il podio, perso contro il piemontese Caoduro 10-7. Esordiente di categoria anche la bambina Livia Senzacqua, autrice di un buon girone chiuso con due vittorie, purtroppo sconfitta al primo assalto di diretta per 10-4 dalla siciliana Becchina.

Di seguito i risultati e le foto dei nostri atleti

SECONDA PROVA NAZIONALE GPG SCIABOLA – PADOVA

MASCHIETTI
6° Emanuele Blasevich

BAMBINE
21° Livia Senzacqua

RAGAZZE
23° Maria Teresa Siciliano, 38° Clara Capaccioni

ALLIEVI
3° Christian Murtas, 14° Michele Capitani, 24° Tommaso Tirotti, 45° Simone Bruno

ALLIEVE
9° Francesca Romana Lentini

Tags

Articoli correlati

Close