News

Giulia Amore brilla a La Spezia, Alessia Di Carlo e Giacomo Mignuzzi conquistano le pedane di Carrara

Un oro e un bronzo per gli sciabolatori nella Coppa del Mediterraneo U23, argento per la fiorettista in forza alle Fiamme Oro alla Prima Prova Nazionale Giovani

Vincere un titolo è sempre qualcosa di straordinario ma farlo nei confini della propria nazione gli fa acquistare un sapore ancora più dolce. Lo ha scoperto Alessia Di Carlo lo scorso fine settimana, quando sulle pedane di Carrara ha vinto la Coppa del Mediterrano riservata alla categoria Under23. La nostra rossoblu, ha sconfitto in finale la ex portacolori del Club Scherma Roma Giulia Arpino con il punteggio di 15-10, mentre in semifinale aveva avuto la meglio sull’altra azzurra Vally Giovannelli per 15-7. Non solo la portacolori dell’Areonautica Militare in gara a Carrara però: altre due rossoblu, Flavia Bonanni e Livia Mazzarotto hanno preso parte alla competizione, restando però dietro in classifica rispetto alla loro compagna azzurra. La Bonanni ha chiuso tra le prime sedici, perdendo 15-9 dall’altra azzurra Claudia Rotili, mentre la Mazzarotto ha terminato la gara nel tabellone dei 32.
Buone notizie anche dalla sciabola maschile, con Giacomo Mignuzzi che ha conquistato il bronzo, vincendo contro l’ex Club Scherma Roma Daniele Franciosa nel match valido per il podio, prima di perdere contro un’altra vecchia conoscenza rossoblu, Luca Fioretto, poi vincitore della gara. Appena giù dal podio Alberto Fornasir, sconfitto dall’altro azzurro Gallo per 15-7.

Alla fantastica giornata di Alessia si è aggiunto l’argento di Giulia Amore nel fioretto femminile, qualche chilometro più su, alla prima prova nazionale giovani di La Spezia. La ragazza romana, entrata da pochi mesi nel gruppo sportivo delle Fiamme Oro, ha fatto un percorso netto, che l’ha portata a giocarsi la finale contro la comense Carlotta Ferrari. È stata poi quest’ultima ad avere l’acuto finale, con il 15-13 che ha determinato il secondo posto di Giulia. A un passo dalle otto Aurora Grandis, fermata dalla marchigiana Pantanetti per 15-10 nel match valido per i quarti. Poco più dietro Ludovica Franzoni e Michelle Manzoni, mentre nel tabellone dei sessantaquattro si erano fermate Sofia Garnero, Ludovica Curti, Lisa Strazzullo e Greta Saioni. Sorte meno fortunata per la compagine maschile del fioretto, con Ludovico Francia, Leonardo Rocco Rea e Federico Alberto Sposato bloccati nei trentadue, mentre il solo Edoardo Coronati è uscito sconfitto nel tabellone dei sessantaquattro.

Nella sciabola femminile è stata convincente la prestazione di Maria Clementina Polli, che con il suo sesto posto conferma di essere una delle cadette più interessanti del panorama nazionale. Si ferma al ventesimo posto Federica Pontini, sconfitta 15-8 dalla finanziera padovana Fusetti. Più dietro in classifica Arianna Bladino, quarantatreesima. Tra i maschi della sciabola, il migliore di giornata è stato Alessandro Conversi che, come la sua compagna di sala Polli, non riesce a scavallare il tabellone degli otto. A un passo dalla finalina Francesco Sarcinella, dodicesimo, uscito sconfitto dal match contro il napoletano Galetti per 15-12. Pietro Di Gianvito ha dovuto accontentarsi dell’ingresso nel tabellone dei trentadue, mentre Nicola Raggi e Leonardo Iovenitti si erano arenati già nei match dei sessantaquattro. Poco più dietro in classifica Iacopo Incecchi, sconfitto di misura dal padovano Zanotto per 15-14.

Di seguito i risultati e le foto dei nostri atleti

COPPA DEL MEDITERRANEO U23 – CARRARA

SCIABOLA FEMMINILE
1° Alessia Di Carlo, 12° Flavia Bonanni, 17° Livia Mazzarotto

SCIABOLA MASCHILE
3° Giacomo Mignuzzi, 7° Alberto Fornasir

PRIMA PROVA NAZIONALE GIOVANI – LA SPEZIA

FIORETTO FEMMINILE
2° Giulia Amore, 11° Aurora Grandis, 17° Ludovica Franzoni, 19° Michelle Manzoni, 47° Sofia Garnero, 48° Ludovica Curti, 53° Lisa Strazzullo, 64° Greta Saioni, 94° Lavinia Patrizi

FIORETTO MASCHILE
37° Ludovico Francia, 51° Leonardo Rocco Rea, 61° Federico Alberto Sposato, 66° Edoardo Coronati

SCIABOLA FEMMINILE
6° Maria Clementina Polli, 20° Federica Pontini, 44° Arianna Blandino,

SCIABOLA MASCHILE
8° Alessandro Conversi, 12° Francesco Sarcinella, 26° Pietro Di Gianvito, 50° Nicola Raggi, 64° Leonardo Iovenitti, 74° Iacopo Incecchi

 

Tags

Articoli correlati

Close