Dal ClubEventiNews

Club Scherma Roma e le Olimpiadi del Sorriso 2019

Si è svolta a Roma domenica 31 marzo presso il centro sportivo di Villa FLaminia la manifestazione “Le Olimpiadi del Sorriso 2019”. Alla manifestazione, che ha lo scopo di raccogliere fondi per il finanziamento dell’assistenza medica nei paesi in via di sviluppo, ha partecipato anche il nostro Club. I fondi raccolti, andranno in sostegno della missione in Malawi, in programma nel mese di giugno.

In rappresentanza del Club hanno partecipato gli atleti Federico D’Anna, Livio Pedone, Leonardo Concetti e Lorenzo Bacoccoli che si sono cimentati in assalti dimostrativi molto apprezzati dai partecipanti alla manifestazione, grandi e piccoli. In rappresentanza del Club erano presenti il Vice Presidente Vicario Danilo D’Anna ed il Vice Presidente Ildo Lanari. Per la società un’occasione importante per dimostrare, concretamente, l’impegno sociale che uno storico Club, come il nostro, fortemente radicato nella città, deve avere tra le proprie missions. Inoltre un’occasione importante per divulgare le attività del Club a circa 150 piccoli amici della scuola primaria di Villa Flaminia.

La manifestazione rientra nella serie di avvenimenti organizzati dalla Fondazione Operation Smile.

Operation Smile è stata fondata nel 1982 dal Dott. William (Bill) P. Magee Jr., chirurgo plastico e da sua moglie Kathleen (Kathy), infermiera e assistente sociale, che si recarono nelle Filippine con un gruppo di medici volontari, per operare bambini affetti da labiopalatoschisi.

Quello che trovarono una volta giunti sul posto fu di grande impatto. “Le persone spingevano i loro bambini verso di noi” ricorda Kathy. “Ci tiravano per le maniche con gli occhi pieni di lacrime implorandoci di aiutare i loro figli”. Circa 300 famiglie giunsero a Naga City, sperando che i loro figli potessero essere operati, ma i medici riuscirono ad operarne solo 40. Prima di ripartire i coniugi Magee promisero di ritornare per aiutare più bambini.

Iniziarono a chiedere donazioni per attrezzature medico-chirurgiche alle aziende che le producevano, raccolsero fondi tra la gente comune e riuscirono a formare un gruppo di 18 medici, infermieri e tecnici per la loro missione umanitaria nelle Filippine. Furono in grado di aiutare all’incirca 100 pazienti, ma ancora una volta, centinaia rimasero in attesa.

I coniugi Magee intravidero il bisogno e nacque Operation Smile

Oggi Operation Smile è un’organizzazione medica umanitaria che riunisce una rete mondiale di migliaia di volontari provenienti da oltre 80 Paesi, la cui professionalità è riconosciuta a livello internazionale, per aiutare a migliorare la vita e la salute di bambini di oltre 60 Paesi del mondo. Abbiamo curato più di 270 mila bambini e giovani adulti nati con il labbro leporino ed altre malformazioni al volto. Per realizzare l’autosufficienza medica di lungo periodo a livello locale, formiamo il personale medico dei Paesi in cui operiamo, in modo che sia di aiuto alla comunità di appartenenza, inoltre doniamo attrezzature mediche e garantiamo cure stabili grazie ai nostri centri presenti nel mondo.

(da Operation Smile www.operationsmile.it)

Articoli correlati

Close