Dal ClubFiorettoNewsSciabolaSenza categoriaSpada

Campionati Europei Porec 2020

Sono cinque gli atleti rossoblù saliti sul podio agli Europei U17 e U20

Si sono conclusi a Porec (Parenzo) i Campionati Europei Cadetti e Giovani 2020. L’Italia conclude la rassegna continentale con un bottino complessivo di 18 medaglie: quattro ori, undici argenti e quattro  bronzi, piazzandosi al secondo posto nel medagliere generale alle spalle della Russia (nella categoria cadetti) ed al terzo posto dietro Russia ed Ungheria nella categoria giovani.

Ben sei gli atleti del Club Scherma Roma in gara: Giuseppe Franzoni, Giulia Amore, Alessandro Conversi, Alessia Di Carlo, Luca Fioretto e Andrea Ursini. Per la prima volta nella sua storia, il Club schierava atleti in tutte e tre le armi in una rassegna continentale under 17 e under 20. Questo poteva rappresentare già un successo per il nostro Club, ma i nostri ragazzi/e sono andati oltre, riuscendo a portare a casa ben 5 medaglie.

Alessia Di Carlo ha conquistato uno splendido bronzo nella sciabola femminile giovani, perdendo in semifinale contro la bulgara Ilieva per 15-9, poi vincitrice della gara. Luca Fioretto si è dovuto accontentare del secondo posto nella sciabola maschile giovani, lasciando il titolo per una sola stoccata all’ucraino Humen per 15-14. Luca conquista l’argento anche nella gara a squadre insieme ai compagni  Giorgio Marciano, Mattia Rea, Pietro Torre. Luca inanella così un altro fantastico risultato che va ad impreziosire la sua grande stagione sia in campo nazionale che internazionale.

La medaglia di bronzo agli ultimi mondiali cadetti e giovani Giuseppe Franzoni viene fermato, per una stoccata, alle porte della semifinale e termina la gara con un buon 6 posto nell’individuale. Giuseppe si riscatta però nella gara a squadre dove insieme ai compagni Damiano Di Veroli, Gabriel Giardinelli, Marco Proietti conquista l’argento, sconfitti solo dalla Russia per 44-43. La quinta medaglia arriva nel fioretto femminile a squadre cat. giovani dove Giulia Amore conquista l’argento insieme alle compagne Martina Favaretto, Claudia Memoli, Vittoria Ciampalini, sconfitte solo dalla Russia per 45-40.

Buone le prove anche degli altri azzurri del Club: Andrea Ursini nella spada maschile cat. cadetti termina al 44esimo posto mentre Alessandro Conversi termina 52esimo nella sciabola maschile cat. cadetti. Bravi tutti !!! Bravi anche i nostri maestri Fabrizio Villa, responsabile dell’ Under 17 e 20 di fioretto M/F, ed il maestro Tommaso Dentico componente dello staff tecnico di sciabola che ha seguito in pedana Alessia Di Carlo e Luca Fioretto. Ottimo, quindi, lo stato di “salute” agonistica del nostro Club. Le congratulazioni vanno anche ai nostri maestri di sala ed ai preparatori atletici: Simone Biondi e Simone Mazzoni per il fioretto, Alessandro Di Agostino, Claudio Ceci, Roberto Amalfitano, Fabio Di Lauro per la sciabola, i fratelli Andrea e Stefano Giommoni, Giulia Di Martino e Tito Tomassini per la spada, la coordinatrice dei preparatori Alessandra Pappalardo ed i preparatori Giulio Rattazzi, Manuel Comerci e Lorenzo Innocenti, il cui lavoro giornaliero ha contribuito all’ottenimento di questi splendidi risultati.

 Giuseppe Franzoni (secondo da dx)

Alessia Di Carlo in pedana

Alessia Di Carlo

Alessia Di Carlo ed il maestro Tommaso Dentico

Luca Fioretto

Andrea Ursini (primo da sx)

Articoli correlati

Close